Home » *energie e ambiente

*energie e ambiente

Corso di *energie e ambiente*
(a cura di Massimo Maggini e Stefano Romboli)

Da lunedì 19 aprile ogni lunedì dalle 21,00 alle 23,00 presso l’Associazione don Nesi/Corea. Nell’ambito della LIBERA UNIVERSITA’ POPOLARE “ALFREDO BICCHIERINI”: per iscrizioni compilare e inviare via email il modulo scaricabile QUI oppure recarsi presso l’Associazione don Nesi /Corea in Largo Nesi 9 a Livorno (dalle 15,00 alle 19,30)

Siamo davanti a due fatti interdipendenti di portata epocale: il mutamento climatico e l’esaurimento dei fossili. Questi due eventi nascono all’interno di un sistema di sviluppo e di società che si basa sul “capitalismo”, il quale mostra quotidianamente la propria insostenibilità a 360 gradi con continue crisi strutturali di ogni tipo.

Ma la necessità di un cambiamento radicale ed urgente del paradigma che domina la civiltà industriale non sembra essere ancora entrata appieno nell’agenda politica e nella lista delle priorità sociali.

Il corso intende offrire una narrazione su energia e il rapporto fra uomo e ambiente intese come scambio e condivisione con la natura, e insieme conservazione delle risorse per le generazioni a venire.

Ha quindi come obiettivo, partendo dalla necessità di una conversione ecologica e sociale della società, quello di offrire una panoramica sul punto in cui siamo arrivati, inquadrandolo nei sui aspetti generali per poi entrare nel dettaglio e scoprirne i risvolti più inquietanti, analizzandolo anche e soprattutto partendo da prospettive locali e territoriali.

Vorremmo arrivare ad affrontare – anche attraverso la promozione di una diversa prospettiva filosofica e culturale e di esperienze, progetti e pratiche virtuose e concrete – alternative sostenibili e nuovi scenari possibili, con particolare attenzione agli aspetti sociali e organizzativi, insieme ad un inevitabile ripensamento dei nostri stili di vita e soprattutto della nostra “fede” verso i falsi miti che ci stanno guidando verso il baratro.

-°-°-°-°-°

Durante il corso, saranno affrontate le seguenti tematiche:

-19/4- breve introduzione generale sulla questione ambientale (cambiamenti climatici, esaurimento delle risorse, catastrofi naturali…)

-26/4- livorno medaglia d’argento dell’inquinamento in Italia (con Maurizio Marchi)

-3/5- la questione dell’energia e dei rigassificatori (con Maurizio Zicanu)

-10/5- inceneritori, centrali abiomasse, discariche e strategia “rifiuti zero”, l’esperienza di Capannori (con Amanda Floridi)

-17/5- la questione nucleare (con Giorgio Ferrari)

-24/5- la colonizzazione del mondo per l’appropriazione delle risorse

-31/5- il nuovo pensiero ecologista francese e cittadini ecologisti verso la Costituente Ecologista

-7/6- i comuni virtuosi: esempi concreti in Italia; esperienze del sud america – Buen Vivir- per una nuova democrazia della terra

-14/6- il pensiero della decrescita – Latouche, Gesualdi ecc

-21/6- l’esperienza dei GAS – gruppi di acquisto solidale

-Ricerca finale: esempio di conversione ecologica di un sito industriale

ove possibile, è previsto l’intervento di specialisti per gli argomenti trattati

Per chi non fosse già iscritto alla Libera Università Popolare la quota di iscrizione è di € 10,00.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: