LIBERA UNIVERSITA' POPOLARE "ALFREDO BICCHIERINI" LIVORNO

Home » linguaggio cinematografico

linguaggio cinematografico

Annunci

docente: LUCA FALORNI

a) Il corso si propone di fornire le informazioni di base necessarie per la comprensione del testo cinematografico, visto nei suoi aspetti specifici, soprattutto sul versante delle particolarità formali del genere in oggetto. Per tale natura lo si è pensato adatto ad un contesto dove si forniscono materiali di base, informazioni atte alla formazione di un humus culturale diffuso come una università popolare, in funzione della quale si è anche pensato ad una forma più partecipativa che limitata alla lezione frontale: subito dall’inizio la forma scelta sarà quella della riflessione sui materiali. Il corso è assolutamente pensato per un livello base.

b)
I PARTE) SCRIVERE CON LE IMMAGINI
1) LE INQUADRATURE, I MOVIMENTI
2) IL SUONO
3) CODICI DI MONTAGGIO VISIVO E SONORO
4) I REGIMI DI SCRITTURA

II PARTE) LA NARRAZIONE CINEMATOGRAFICA
1) MESSA IN SCENA, IN QUADRO, IN SERIE
2) SPAZIO E TEMPO
3) PERSONAGGI ED AZIONI
4) PUNTO DI VISTA E SGUARDO

c) Luca Falorni è insegnante di materie letterarie nelle scuole medie della Provincia di Milano. Videomaker da oltre venti anni, è fondatore della “Anthony Perkins Productions” per cui ha realizzato opere documentarie, di videoarte, installazioni, ma anche corsi sull’immagine cinematografica e video, la tecnica di ripresa e di montaggio analogico, coordinato e realizzato interventi di formazione e laboratori per le scuole, ha collaborato con enti,istituzioni ed associazioni per iniziative varie di diffusione della cultura cinematografica e video. Ha lavorato in campo produttivo come Assistente alla regia ed Operatore di macchina per diversi anni. Negli ultimi tempi si è dedicato anche alla realizzazione di live visuals digitali.

d) Ogni lezione sarà distribuita fotocopiate in forma di schema riassuntivo e costituirà parte del materiale di riflessione. Durante ogni lezione saranno visionati e commentati spezzoni di film.

e)LETTURE CONSIGLIATE:
Francesco Casetti, Federico di Chio, Analisi del Film, Bompiani
da cui sono tratte in gran parte i materiali usati nel corso
eventualmente:
Andrè Bazin,Che cos’è il cinema, Garzanti
Antonio Costa, Saper vedere il cinema, Bompiani
Francois Truffaut, Il Cinema secondo Hitchcock, Pratiche
Jean – Luc Godard, Storia del Cinema, Editori Riuniti
Georges Sadoul, Il Cinema, (non ricordo, ma ce ne sono più di una edizione)
più i films:
Asso nella manica di Billy Wilder
La finestra sul cortile di A. Hitchcok
Quarto Potere di O. Wells
Johnny Guitar di Nicholas Ray
Fino all’ultimo respiro di Jean Luc Godard

f) Il corso si svolge il mercoledì dalle 18 alle 20 presso il Teatrofficina Refugio (dal 23 febbraio 2011).

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: